• Quantity:
Discount:
Shipping:
Payment:
VAT:
Total: to quote
There are no items in your cart.
   
 

Top Sellers

  1. 1
    CARTA DA STAMPA A SUBLIMAZIONE MITSUBISHI ELECTRIC CK-D768 15x20 400 STAMPE
    Listing:
    €98.50
    Price:
    €93.50
    You Save:
    €5.00 (5%)
  2. 2
    CARTA DA STAMPA A SUBLIMAZIONE MITSUBISHI ELECTRIC CK9069 15X23 270 STAMPE
    Listing:
    €120.50
    Price:
    €117.50
    You Save:
    €3.00 (2%)
  3. 3
    EPSON T7821 INK NERO X SL-D700
    Listing:
    €46.00
    Price:
    €44.00
    You Save:
    €2.00 (4%)

LAMPEGGIATORE FLASH METZ ANULARE WIRELESS MACRO MECABLITZ 15 MS-1 DIGITAL KIT

of Metz
LAMPEGGIATORE FLASH METZ ANULARE WIRELESS MACRO MECABLITZ 15 MS-1 DIGITAL KIT
Listing:
€310.50
Price:
€303.50
You Save:
€7.00 (2%)

Description

SKU: 236700113

EAN: 42209115011

IL FLASH ANULARE METZ MECABLITZ 15 MS-1 DIGITAL

È un flash anulare appunto, che si monta sulla filettatura portafiltri dell’obiettivo. È compatibile con obiettivi da 52mm fino a 72mm di diametro. Nel kit sono compresi gli adattatori per obiettivi con attacco filettato 52,55, 58, 62, 67 e 72mm mentre sono disponibili opzionali gli adattatori 62, 67 e 72mm. È possibile montare obiettivi con diametro inferiore ai 52mm ma non superiore ai 72mm. Una volta innestato l’adattatore sull’obiettivo è possibile smontare e rimontare il flash istantaneamente.

Il Metz Mecablitz 15 MS-1 digital non ha al suo interno una vera e propria lampada anulare ma due parabole che rispetto alla lampada anulare tradizionale permettono, volendo, di differenziare l’intensità della luce sulle due lampade, creando, quando necessario, un tipo di illuminazione più creativa. Inoltre le due parabole possono anche essere orientate di 10° o 20° gradi in modo da modificare la direzione della luce, sempre in modo separato tra una parabola e l’altra. Per modificare ancora e diversamente il tipo di luce è possibile utilizzare il diffusore a corredo per rendere la luce del flash più morbida e diffusa.
Due LED possono essere attivati per illuminare il campo inquadrato e agevolare la messa a fuoco, sia in AF che in manuale.
L’alimentazione è fornita da due ministilo di tipo AAA, il flash è compatibile con ogni tipo di ministilo, dalle alcaline alle litio alle ricaricabili.

Da tempo diversi flash sono in grado di dialogare in modalità wireless con la fotocamera, ovvero senza nessun cavetto tra flash o fotocamera o zoccolo di connessione con cavo tra portaflash della fotocamera e flash stesso.
Il dialogo avviene sfruttando il flash incorporato nella fotocamera come una sorta di generatore di segnali morse che vengono ricevuti dal flash che si adegua così al tipo di illuminazione richiesta, in una parola decide l’intensità del lampo che emette, ovvero la sua durata.
Va detto innanzitutto che TUTTI i modelli di fotocamere reflex o mirrorless che dispongano di un flash incorporato sono in grado di dialogare con questo flash.
E nello specifico sono tutte in grado di dialogare:


1) In modalità manuale: il flash della fotocamera, dopo che è stato oscurato per la luce visibile con l’apposita clamp in dotazione, emette un lampo a questo punto visibile solo dalla servocellula del Metz che in questo modo scatta. La potenza in questo caso va regolata direttamente sul flash Metz, dalla piena potenza a 1/64 della potenza.

2) In modalità TTL: utilizzando fotocamere in grado di remotare in TTL flash esterni, anche con il Metz è possibile farlo scattare in TTL, utilizzando quindi il sistema esposimetrico della fotocamera per monitorare l’intensità desiderata del lampo del flash. È ovviamente possibile anche starare la potenza, sia in sotto che in sovraesposizione, direttamente dalla fotocamera.

WIRELESS E NON

Il Metz 15 MS-1 funziona innanzitutto in modalità manuale utilizzando il tradizionale cavetto sincro universale – opzionale -; in questo modo può essere utilizzato con qualsiasi fotocamera, tanto analogica che digitale purché dotata di presa sincro o di slitta portaflash da cui "recuperare" il consenso flash.

Il secondo sistema di collegamento, questa volta wireless, è sull'intercettazione da parte del Metz del lampo incorporato nella fotocamera: grazie alla funzione di autoapprendimento il Metz riesce a sincronizzarsi automaticamente con i lampi della fotocamera, emettendo a sua volta il lampo nel momento in cui l'otturatore è aperto.

Ma la funzione indubbiamente più interessante è la funzione wireless TTL dedicata: è infatti possibile impostare il flash per lavorare con reflex Canon, Nikon, Pentax, Samsung e Sony permettendo anche il funzionamento nelle varie modalità TTL previste dai vari marchi (per la funzionalità TTL va consultato il manuale di istruzioni della fotocamera).

FUNZIONAMENTO:

Il Metz 15 MS-1 funziona con due batterie ministilo, tanto alcaline che ricaricabili, l'autonomia va da un minimo di 140 a un massimo di 250 lampi. La scelta dell'alimentazione con solo due ministilo ha permesso di realizzare un prodotto dal peso di soli 190 grammi e con dimensioni di soli 133x144x38mm; incorpora un doppio sistema di illuminazione pilota, il primo fornito da un LED, il secondo dall'attivazione delle due parabole per alcuni secondi in modalità strobo, funzionalità utile anche per coadiuvare il sistema AF della fotocamera utilizzata. Abbiamo già accennato al fatto che le parabole sono basculabili in modo indipendente su tre differenti posizioni, che possono essere sormontate da un diffusore – a corredo - e che la potenza può essere ripartita su entrambe le parabole, su una sola, o in modalità differenziata tra la prima e la seconda con una differenza massimo di1/8 di potenza. La potenza sia in modalità Manuale che TTL può essere impostata fino a 1/64. A queste regolazioni "interne" si aggiungono naturalmente le regolazioni che possono essere fornite dal comando On Camera del flash esterno.

APPLICAZIONI


Il Metz 15 MS-1 come tutti i flash anulari ha la sua applicazione elettiva nella fotografia medico scientifica e di piccoli oggetti che devono essere illuminati in modo uniforme da brevissime distanze di ripresa. La possibilità di lavorare anche con una sola delle due parabole, o con la potenza sbilanciata tra le due parabole permette anche di effettuare un'illuminazione meno uniforme per dare rilievo all'eventuale trama di superficie del soggetto; questo, unito al basculamento indipendente di entrambe le parabole consente di creare un tipo di illuminazione ad hoc per ogni soggetto, che può essere ulteriormente modificata applicando o meno il diffusore a corredo.

A differenza di altri flash anulari che si collegano alla fotocamera attraverso un cavo con un elemento di controllo che si inserisce sulla slitta a contatto caldo, il Metz 15 MS-1 può essere utilizzato sia come flash anulare che come flash completamente separato dalla fotocamera, in modo da permettere sia l’utilizzo e il tipo di effetto del flash anulare che di un flash wireless a tutti gli effetti. I flash anulari sono utilizzati anche in applicazioni scientifiche, prima fra tutte la fotografia odontoiatrica, col grande vantaggio che, essendo compatibile con ogni tipo di fotocamera, può anche essere condiviso tra più colleghi del medesimo studio, ovviamente non contemporaneamente!